NOTA! Questo sito utilizza i cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più.

Una testimonianza di Stima e Affetto

Mio stimato Maestro, Ti scrivo per rendere testimonianza di ciò che è stato per me l'incontro con la sapienza dei Veda attraverso il Tuo insegnamento. Io sono cristiana e, pur rimanendo fedele all'insegnamento del Vangelo, ho sempre cercato di approfondire per comprendere con la mente e con il cuore. Ho cercato attraverso la filosofia, attraverso strade spirituali quali l'antroposofia e soprattutto attraverso ogni esperienza della mia ormai lunga vita. In questi ultimi anni l'incontro con i Veda mi ha dato la possibilità di porre finalmente la chiave di volta per completare il mio percorso di fede. La conoscenza che mi ha dato la filosofia Samkhya, la saggezza che ho ritrovato nella psicologia dello Yoga e la commozione che ho provato nella lettura approfondita della Bhagavad gita hanno vitalizzato la mia fede e dato senso alla mia vita.

Ho trovato in questo insegnamento le radici sia del Cristianesimo che delle altre religioni.
L'immenso Amore di Dio si manifesta ovunque e la fede è un dono del Suo Amore. Si può cogliere disponendoci a modificare il nostro modo di guardare il mondo fino a vedervi, in qualche misura, il riflesso del Suo Amore.
Grazie Gurudeva, per la missione che svolgi in questo mondo, per mettere a disposizione di tutti i doni di sapienza e di amore di cui Dio Ti ha dotato, senza chiedere mai niente in cambio.
Per tutto questo Ti sono riconoscente e sento di poterTi dire, con tutto il cuore, Ti voglio bene!
Vorrei che questa mia testimonianza potesse essere di qualche aiuto anche per coloro che non riescono a percepire dentro di sè il riflesso di quell'Amore di Dio, che pure si mostra per ciascuno di noi nella misura in cui ci disponiamo ad accoglierlo.
C'è un meccanismo di proiezione che tutti utilizziamo, spesso senza rendercene conto, che ci fa proiettare sugli altri tutto ciò che appartiene a noi, al nostro sentire più profondo, per lo più inconscio. Il pensiero che vorrei inviare a tutti coloro che vedono attraverso ombre che provengono da loro stessi è di diventarne consapevoli per ritrovare la luce, ciò costituisce un passo decisivo in senso evolutivo.

Con tanto affetto,                 
Angiolina


Matsyavatara.com

Questo sito è gestito dai discepoli di Shriman Matsyavatara dasa Prabhu. Vi puoi trovare audio MP3, foto, video, articoli, memorie e riflessioni del nostro Guru Maharaja. Se vuoi collaborare ed aiutare a migliorare questo servizio, ti preghiamo di contattarci!